le più lette...
i protagonisti |
innovazione |
Progetto DEGW nella sede del Gruppo Feltrinelli progettata da Herzog & De Meuron

Smart working: Microsoft apre la sua nuova sede a Milano

di Tania Servidei | pubblicato: 15/07/2016
Al piano terra nell’ingresso verranno inseriti elementi naturali come piante e aiuole, mentre sui piani operativi le postazioni sono differenziate nella forma e nell’estetica a secondo della funzione per creare uno spazio di lavoro senza monotonia che stimoli la creatività
i progettisti DEGW
Smart working: Microsoft apre la sua nuova sede a Milano
Al piano terra nell’ingresso verranno inseriti elementi naturali come piante e aiuole, mentre sui piani operativi le postazioni sono differenziate nella forma e nell’estetica a secondo della funzione per creare uno spazio di lavoro senza monotonia che stimoli la creatività
i progettisti DEGW

Microsoft Italia inaugurerà a febbraio 2017 la sua nuova sede nel centro di Milano nei pressi di Porta Volta. Nuovo landmark urbano, l’edificio progettato da Herzog & De Meuron per conto del Gruppo Feltrinelli si configura come un nuovo centro culturale urbano, un luogo di incontro e di scambio tra il personale dell’azienda e i clienti. Il progetto si inserisce in un percorso che Microsoft Italia ha intrapreso da dieci anni all’insegna del “New World of Work”: approccio innovativo alle dinamiche professionali che prevede una maggiore flessibilità̀ dei propri collaboratori per creare condizioni di lavoro che permettano di rispondere contemporaneamente a nuovi obiettivi di business e alle esigenze delle persone. 

Secondo lo smart working il benessere e la conciliazione delle esigenze personali e professionali sono il fulcro attorno al quale ruotano la gestione del tempo e il modo di lavorare e dove la flessibilità̀ diventa un importante strumento per il raggiungimento degli obiettivi. Tema affrontato anche nell’ultimo Salone del Mobile da Assufficio. Per rappresentare questa filosofia aziendale DEGW si sta occupando di creare spazi interni capaci di rappresentare i valori di Microsoft e ospitare i nuovi modi di incontrarsi e lavorare in un ambiente piacevole ed efficace. Per creare un’armonia e un equilibrio tra l’interior design e l’architettura dello studio svizzero, il brand del gruppo Lombardini22 è partito dal progetto dell’edificio: una struttura di 7.500 mq stretta e lunga con una copertura a falda vetrata e una tripla altezza all’ultimo piano, un edificio moderno che ricorda una sorta di cattedrale gotica situato al confine tra la città antica e il nuovo Business District di Garibaldi. L’idea è quella di far dialogare l’eredità storica della città e l’innovazione tecnologica del mondo Microsoft: la sede si presenta come un’organizzazione libera e fluida con aree di lavoro open space affiancate da meeting room e aree relax per favorire la comunicazione sia tra i team di lavoro che tra singoli colleghi. 

Il progetto ricrea un ambiente caldo e accogliente con elementi strutturali in legno integrati nello spazio che ricordano i terrazzi e i dehor tipici del territorio italiano, dove l’ambiente esterno del giardino si fonde con gli interni. "Al piano terra nell’ingresso verranno inseriti elementi naturali come piante e aiuole, mentre sui piani operativi le postazioni sono differenziate nella forma e nell’estetica a secondo della funzione per creare uno spazio di lavoro senza monotonia che stimoli la creatività. Un altro elemento fondamentale nel design - spiegano i progettisti - sono i social hub dedicati a tre temi scelti: lo sport, la natura e la città. L’idea è stata di creare spazi personalizzati nelle forniture e negli arredi su misura che identifichino il tema prescelto”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; uffici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy