le più lette...
le competizioni |
Torino fa scuola. Montepremi di 81mila euro e nelle giurie Cucinella, Camerana, Molinari, Zucchi, Zini e Battiato

Torino, concorsi per due scuole con Fondazione Agnelli e Compagnia San Paolo

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 07/12/2016
Torino, concorsi per due scuole con Fondazione Agnelli e Compagnia San Paolo

Cercasi architetti per disegnare due scuole a Torino. Montepremi complessivo di 81mila euro. Al via due bandi dell’iniziativa “Torino fa scuola”, promossa dalla Fondazione Agnelli e dalla compagnia di San Paolo, finalizzati alla riqualificazione, all’ammodernamento e al rinnovo degli ambienti di due scuole medie, Enrico Fermi e Giovanni Pascoli. Nella giuria del concorso per la prima scuola ci sono Mario Cucinella, Benedetto Camerana e Luca Molinari, per la seconda sono stati invitati Cino Zucchi, Michele Zini e Sebastiano Battiato.

In attesa dell’aggiudicazione del maxi-concorso promosso dal Miur per 54 nuove scuole italiane, dalla città di Torino arriva un’iniziativa che punta a distinguersi come modello innovativo nel panorama delle collaborazioni tra pubblico e privato: due fondazioni private e senza scopo di lucro realizzeranno infatti in modo diretto l’intervento su un bene pubblico, restituendolo rinnovato.

“Vogliamo dare a Torino due scuole più belle, contemporanee e funzionali agli apprendimenti – ha dichiarato Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli - ma vogliamo anche lavorare sul rinnovamento della scuola italiana nel suo complesso, puntando all’innovazione. Non ci interessano modelli astratti: le novità proposte dovranno prendere le mosse dalle realtà sociali, territoriali ed educative di ciascuna scuola, e insieme integrarsi con la situazione reale del patrimonio di edilizia scolastica nel nostro Paese”.

“L’innovazione del progetto con l’obiettivo di creare dei modelli replicabili non si riferisce solo al risultato, ma soprattutto al processo: siamo partiti dall’analisi del contesto delle due scuole, dalla raccolta delle esigenze della comunità scolastica, pe. portare avanti un percorso condiviso con le comunità delle due scuole e immaginare la scuola dei prossimi 30 anni” ha precisato Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo.

Il concorso di progettazione, svolto in collaborazione con la Fondazione per l’architettura di Torino sulla piattaforma online Concorrimi, prevede due fasi di selezione (nella prima il concorso d’idee e nella seconda la redazione del progetto preliminare) ed è accessibile a tutti.

La scuola Enrico Fermi è una secondaria di primo grado che fa parte dell’Istituto Comprensivo Vittorino Da Feltre. Si trova in Piazza Carlo Giacomini 24, nel quartiere Nizza Millefonti che, negli anni del boom economico, è stato interessato da una rapidissima crescita demografica anche collegata con la presenza dello stabilimento FIAT Lingotto, attrattore naturale di famiglie e operai. La scuola, edificata nei primi anni ’60 del 900, si era resa necessaria per ampliare l’offerta di servizi della zona. L’immobile è emblematico di un periodo tipico di costruzione di edifici scolastici molto diffuso nel Paese. Con una superficie totale di circa 2850 mq, disposti su tre piani, ospita attualmente 8 classi per 180-200 alunni.

La scuola Pascoli è una secondaria di primo grado, plesso dell’Istituto Comprensivo Rita Levi-Montalcini, ubicata in Via Duchessa Jolanda 29 nel quartiere Cit Turin della Circoscrizione 3. L’immobile, che risale alla fine dell’Ottocento, è emblematico di un periodo tipico di costruzione di edifici scolastici molto diffuso nel Paese. Con una superficie totale di circa 2.350 mq, disposti su tre piani, ospita attualmente 11 classi per 237 alunni. Il percorso di scelta della scuola è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione per la Scuola, proprietaria dell’edificio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: formazione
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy