le più lette...
Presentata al Made Expo l’App di Fondazione Promozione Acciaio che esplora progetti virtuali 3D da smartphone e tablet

Ecco come navigare con la realtà aumentata nell’edificio di Bnp Paribas Re a Roma Tiburtina

di Paola Pierotti | pubblicato: 21/03/2015
Grazie ad un'App dedicata, e attraverso un'immagine-codice, modelli 3D e schede progetto sono trasmesse a mobile device per un'esperienza informativa virtuale.
Ecco come navigare con la realtà aumentata nell’edificio di Bnp Paribas Re a Roma Tiburtina
Grazie ad un'App dedicata, e attraverso un'immagine-codice, modelli 3D e schede progetto sono trasmesse a mobile device per un'esperienza informativa virtuale.

La struttura del nuovo Headquarter Tiburtina sarà realizzata con 3000 tonnellate d'acciaio. Seguendo il concept dello studio 5+1AA, Starching e Redesco Progetti hanno organizzato una squadra tecnica per ingegnerizzare il lavoro e passare negli ultimi sei mesi dalla carta al cantiere. La carpenteria metallica è ben visibile ora in opera, a Roma a ridosso del fascio dei binari, ed è oggetto di una presentazione dedicata, presentata in anteprima al Made Expo nell'ambito dell'evento Steel Feeds Innovation promosso da Fondazione Promozione Acciaio.

Fondazione Promozione Acciaio ha coinvolto una ventina di realtà italiane protagoniste della filiera delle costruzioni in acciaio e con la realtà aumentata ha svelato il dna di opere in costruzione, in primis quelle dei padiglioni di Expo ma accanto a questi anche alcune architetture rappresentativi dei grandi cantieri italiani. Tra questi c'è la nuova sede del gruppo Bnl-Bnp Paribas Re.

Il racconto con la realtà aumentata avviene attraverso device come tablet e smatphone che si interfacciano con un'immagine-codice integrato all'interno di una foto-render dell'edificio. Una volta scaricata ed aperta l'App dedicata di FPA (Fondazione Promozione Acciaio), puntando il device sull'immagine (precedentemente codificata, come si fa per un QR Code), viene caricato all'interno dei dispositivi mobili un modello tridimensionale navigabile. Tra le diverse funzionalità è previsto lo zoom (in e out) e la rotazione della vista dell'edificio; la struttura si può guardare con una prospettiva a volo d'uccello o ravvicinata, come se fosse un occhio virtuale.

Grazie alla realtà aumentata è stato sviluppato un efficace strumento di comunicazione che permette di conoscere il progetto in tutte le sue parti, esplorando anche i dettagli costruttivi, leggendo ad esempio quello scheletro strutturale che via via in cantiere sarà nascosto  dai tamponamenti e dalle finiture. Si tratta di uno strumento utile per l'informazione specialistica e divulgativa, ma anche per tutti gli operatori coinvolti nel progetto, per chi dovrà utilizzare l'edificio e per chi lo dovrà controllare in tutte le sue componenti.
Grazie all'App FPA è possibile anche aprire schede tecniche implementate con informazioni specifiche e utili per fornire diverse chiavi di lettura dell'edifico stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: tecnologia; uffici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy