le più lette...
A Roma un’iniziativa promossa da Anas in collaborazione con il Museo Maxxi

Verso il Mediterraneo. Viaggio fotografico lungo la Salerno-Reggio Calabria

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 13/12/2016
Verso il Mediterraneo. Viaggio fotografico lungo la Salerno-Reggio Calabria

Un viaggio fotografico tra i paesaggi attraversati dall’autostrada A3 Salerno–Reggio Calabria, con oltre 100 scatti realizzati da alcuni dei maggiori fotografi italiani contemporanei, che documentano e narrano realtà diverse, facendo emergere conflitti e contraddizioni dei territori indagati. Dalla dismissione delle vecchie infrastrutture al ripristino ambientale, dalle storie di uomini e donne coinvolti nei lavori di costruzione delle grandi opere alla presentazione delle strutture collegate all’autostrada, come il Porto di Gioia Tauro, per finire con un excursus tra il patrimonio culturale materiale e immateriale di Campania, Basilicata e Calabria. 

Sarà inaugurata a Roma il 14 dicembre a Palazzo Poli la mostra fotografica Verso il Mediterraneo. Sezioni del paesaggio da Salerno a Reggio Calabria, promossa da Anas in collaborazione con il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo e realizzata con il supporto di Contship Italia Group, Willis Towers Watson e Planar, nell'ambito del progetto OIGO (Osservatorio Internazionale sulle Grandi Opere). Dal 15 dicembre 2016 al 14 febbraio 2017 sarà possibile visitare la mostra curata da Emilia Giorgi e Antonio Ottomanelli, allestita dallo studio di architettura 2A+P/A di Roma e che si sviluppa all’interno degli spazi dell’Istituto centrale per la grafica. 

In parallelo alla mostra, sarà presente all’interno dell’Istituto una sezione dedicata alle fotografie di Gabriele Basilico, Olivo Barbieri e Mario Cresci, provenienti dal progetto di committenza Atlante 03: questi scatti descrivono lo stretto di Messina e la superstrada SS 106 Jonica, che connette Reggio Calabria con Taranto. Saranno parte integrante del percorso espositivo anche i disegni e le immagini provenienti dall’archivio Anas, per la prima volta fruibile al pubblico: progetti, planimetrie e fotografie degli anni ‘30, ‘40 e ‘50, che testimoniano i lavori infrastrutturali di un’epoca e del periodo che precede la costruzione dell’A3.

L’esposizione rientra nel programma delle attività legate all’apertura al traffico, da parte di Anas, dell’ultimo cantiere dell’autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria prevista per dicembre 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: arte; cultura
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy