le più lette...
le iniziative |
le competizioni |
Concessione di 50 anni per un resort di lusso con marina. Difesa Servizi lancerà il bando a giugno

Venezia cerca partner privati per la valorizzazione dell’isola delle Vignole

di Paola Pierotti | pubblicato: 09/03/2017
Venezia cerca partner privati per la valorizzazione dell’isola delle Vignole

La Difesa cede un gioiello di Venezia e cerca partner privati per realizzare un complesso di lusso, con marina, all’isola delle Vignole. Il progetto Venezia è stato svelato a Milano nella sede della Borsa Italiana dal Ministro della Difesa Roberta Pinotti, dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, da Dario Franceschini Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, dal Direttore dell'Agenzia del Demanio Roberto Reggi e dall'Amministratore Delegato di Difesa Servizi Fausto Recchia.

Il Ministero della Difesa ha avviato da tempo un processo di razionalizzazione, riqualificazione e riuso del patrimonio immobiliare pubblico, nell'ambito del quale si inserisce anche il progetto di valorizzazione della Caserma G. Miraglia sull'isola delle Vignole (con una trentina di immobili di pregio architettonico), attraverso la gestione economica con la società Difesa Servizi, società in-house del Ministero della Difesa.

L'infrastruttura, situata in una posizione privilegiata della laguna veneziana, a dieci minuti di traghetto dal Canale della Giudecca e quindici da Murano, presenta condizioni eccezionali in termini di infrastrutture e spazi navigabili. Firmato il protocollo d’intesa tra i tre ministeri, prende avvio l’iter per affidare, progettare, costruire e gestire un albergo di lusso, con una privilegiata opportunità per chi vuole intercettare il mondo della nautica, dalle barche a vela agli yacht. "Costituita da numerosi manufatti che si sviluppano intorno ad un canale navigabile, l’infrastruttura, concessa a privati e adeguatamente valorizzata, contribuirà a presentare Venezia nel mondo come città d’arte unica ed affascinante” commenta Difesa Servizi, motore dell’iniziativa.

Entro maggio le istituzioni sono a disposizione per una fase di ascolto degli operatori (come è stato fatto anche per il bando di valorizzazione dei fari e di altri beni di Agenzia del Demanio). A fine giugno sarà aperto il bando per una concessione a 50 anni, da assegnare entro l’autunno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; masterplanning
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy