le più lette...
il committente |
Ulrich Ladurner ha commissionato a Matteo Thun il Vigilius Mountain Resort. Decimo compleanno e decine di premi

Quando l’imprenditore investe sul territorio e sulla sua ricchezza

di Paola Pierotti | pubblicato: 17/03/2014
“Le cose non sono state facili e molti abitanti del posto pensavano che il mio fosse un progetto azzardato, impossibile da realizzare! Ma io ho sempre saputo che c’erano delle persone che amavano e apprezzavano questo luogo come me”
Ulrich Ladurner
Quando l’imprenditore investe sul territorio e sulla sua ricchezza
“Le cose non sono state facili e molti abitanti del posto pensavano che il mio fosse un progetto azzardato, impossibile da realizzare! Ma io ho sempre saputo che c’erano delle persone che amavano e apprezzavano questo luogo come me”
Ulrich Ladurner

Figlio di un droghiere, fondatore della Dr. Schär, un’azienda all’ingrosso specializzata in prodotti senza glutine per celiaci, Ulrich Ladurner è il proprietario di un albergo unico e spettacolare realizzato in Alto Adige, a Lana, e firmato da Matteo Thun. Ladurner è un committente d'architettura che ha investito sul suo territorio e sulla sua bellezza.

“Quando abbiamo iniziato a progettare l'hotel, le cose non sono state facili e molti abitanti del posto pensavano che il mio fosse un progetto azzardato, impossibile da realizzare! Ma io ho sempre saputo che c’erano delle persone che amavano e apprezzavano questo luogo come me” racconta l’imprenditore Ulrich Ladurner. Una “voliera” di uno che non aveva esperienza nel settore alberghiero, era per molti un progetto destinato a fallire.

Il successo dell’hotel Vigilius è stato però apprezzato negli anni e garantito dalla natura e dalla tranquillità del posto (che si raggiunge salendo soltanto con una funivia privata da 300 a 1500 metri), dall’eleganza essenziale dell’architettura, dall’ospitalità, dalla ricerca in cucina e dalle opportunità in termini di attività sportive, per il benessere e per la mente (la televisione non c’è e davanti ad un camino acceso o durante la colazione si può partecipare alla lettura di storie, scritte da ospiti e autori di spicco).

Ulrich Ladurner è nato il 18 novembre 1949 a Merano e ha lasciato la scuola a soli 16 anni. “Volevo dedicarmi ad altre cose: l’apprendistato, i lavori occasionali e viaggiare l’Europa in autostop”. Ma nel 1972 Ladurner ha fatto il suo ingresso nel mondo del lavoro: suo padre gli ha passato le redini della “Drogheria Ladurner“ e dopo un anno Ulrich ha rivoluzionato il negozio facendo raddoppiare il fatturato. Intanto nel 1975 Ladurner ha sposato Margit Außerhofer e negli anni sono nate tre figlie.

Il business del senza glutine. Nel 1980 Ladurner ha aperto la Dr. Schär e dopo due anni bui, l’azienda ha fatto la sua scalata, prima con le attività commerciali nel resto d’Italia e nel 1985, avviando la produzione in proprio. All’epoca la Dr. Schär serviva principalmente il mercato italiano, ma nel 1988 ha cominciato a orientarsi al mercato europeo. Nel 1995 a Postal (Merano) è sorta una vera e propria fabbrica, una grande sfida per Ulrich Ladurner. L’automazione delle linee di produzione, le continue migliorie ai processi, le strutture sempre più all’avanguardia, la gestione sicura dei finanziamenti sono diventate cose all’ordine del giorno. Dalla microazienda costituita da due sole persone, è nata un’impresa con oltre 180 collaboratori. Oggi, con 350 collaboratori e un fatturato annuo attorno ai 120 milioni di euro, la Dr. Schär è leader in tutta Europa.

L'idea di realizzare un'architettura d'autore. Alla fine degli anni 2000 Ladurner, soddisfatto del suo business, si interroga se non si sia concentrato eccessivamente su indici e quote di mercato, e guarda con entusiasmo ad una nuova sfida: vuole costruire un albergo (sfruttando anche gli incentivi della Tremonti Bis). Nella primavera del 2001 va con l’architetto Matteo Thun al vecchio albergo di Monte San Vigilio (edificato nel 1912 e messo in vendita perché fatiscente), un tempo meta prediletta di villeggiatura, famosa anche oltre i confini italiani.

L’idea era quella di abbattere il vecchio albergo e di costruirne uno completamente nuovo ispirandosi alla natura, alla tranquillità, ad una nuova forma di “lusso ecologico”. Da questo incontro è nato il Vigilius Mountain Resort che nel 2013 ha compiuto 10 anni: un “salotto oltre la modernità”, un buen retiro lontano dai rumori e dallo stress.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag:
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

Thebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy