le più lette...
il progetto |
A Copenhagen arte urbana e architettura con Big e Topotek

Superkilen, uno spazio urbano che racconta la densità di un quartiere multietnico

di Paola Pierotti | pubblicato: 04/06/2013
Superkilen
spazi pubblici
Dove si trova:
copenhagen
Progetto:
big e topotek1
Committenza:
comune di copenhagen
Stanze tematiche, attrezzate per il tempo libero e la sosta, con oggetti provenienti da tutto il mondo per rappresentare il mix degli abitanti che vivono nella zona di Nørrebro
Superkilen, uno spazio urbano che racconta la densità di un quartiere multietnico
Stanze tematiche, attrezzate per il tempo libero e la sosta, con oggetti provenienti da tutto il mondo per rappresentare il mix degli abitanti che vivono nella zona di Nørrebro

Un esperimento che coniuga arte urbana e architettura. Un parco urbano pubblico pensato dalla committenza (Realdania & Kobenhavns Kommune) dai progettisti (Big e Topotek1) con l’intento di creare uno spazio condiviso per un quartiere multietnico. E’ stato realizzato a Copenhagen e si articola in una striscia di circa un chilometro di lunghezza attraversando uno dei quartieri più multietnici della città.

Si chiama Superkilen e si trova nella zona a nord-ovest della città: il parco è stato concepito come una sorta di ‘stanze’ tematiche, attrezzate per il tempo libero e la sosta, con oggetti provenienti da tutto il mondo per rappresentare il mix degli abitanti che vivono nella zona di Nørrebro (piccole placche in acciaio descrivono la provenienza degli oggetti. Un cartello riporta la composizione di tutte le donazioni e provenienze, nelle diverse lingue e in lingua danese).

Il parco è costato 7,8 milioni di euro.

Per approfondire: il sito web di Superkilen

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; masterplanning; spazi pubblici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

Thebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy