le più lette...
le iniziative |
Iniziative sulla piattaforma nata dalla collaborazione fra Ceetrus e PoliHub

Servizi innovativi nei centri commerciali? Al via contest per startup e fashion designer

di Francesco Fantera | pubblicato: 05/03/2020
«Un’importante opportunità per mettere in connessione talenti in campo scientifico e tecnologico con le esigenze di un mercato con un grande potenziale d’innovazione»
Claudio Pingue
Servizi innovativi nei centri commerciali? Al via contest per startup e fashion designer
«Un’importante opportunità per mettere in connessione talenti in campo scientifico e tecnologico con le esigenze di un mercato con un grande potenziale d’innovazione»
Claudio Pingue

«Vogliamo che la nostra vision prenda vita da subito con progetti concreti, applicabili in tempi rapidi ai nostri spazi e che premino le giovani menti italiane». È Marco Balducci, general manager di Ceetrus Italy, a spiegare l’idea alla base della nuova piattaforma di scouting “Ceetrus 4 Innovation – C4I”, realizzata in joint venture con PoliHub, Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano. La partnership mira all’inserimento di servizi inediti all’interno dei centri commerciali gestiti dalla filiale italiana del gruppo immobiliare francese Ceetrus, ex Immochan.

Una joint venture nata con un chiaro obiettivo: trasformare le gallerie affollate di negozi da semplici spazi di acquisto, in veri e propri luoghi dove dar vita a progetti e spunti innovativi. Nelle intenzioni dei promotori, quindi, l’erogazione di servizi assenti nel contesto urbano limitrofo servirà a rendere i centri commerciali una parte integrante del quartiere. A maggior ragione se si guarda ai temi su cui sono chiamate a esprimersi le giovani imprese, ovvero le nuove forme della collaborazione e l’economia circolare.

Come nasce la scelta di indirizzare la call alle startup? Si tratta di realtà che «rappresentano oggi un canale concreto per esplorare l’utilizzo di nuove tecnologie e migliorare l’esperienza del cliente – sottolinea Claudio Pingue, general manager di PoliHub –. Un’importante opportunità per mettere in connessione talenti in campo scientifico e tecnologico con le esigenze di un mercato con un grande potenziale d’innovazione».

La piattaforma unisce due contest differenti, diretti ad altrettante categorie.

La Call 4 Startup è una competizione rivolta alle giovani imprese attive nell’ambiente costruito e, nello specifico, in aree come il building, customer & tenant experience e local community. In sostanza tutti quei soggetti che si occupano di soluzioni applicabili alla struttura fisica del centro commerciale, dirette al miglioramento del rapporto con gli utenti e che accrescano l’impatto e il valore dell’immobile rispetto al territorio circostante. Per partecipare sarà necessario candidarsi entro il 27 aprile sulla pagina dedicata. I 10 finalisti verranno annunciati il prossimo 15 maggio, mentre il 4 giugno ci sarà la proclamazione dei 3 progetti vincitori che saranno premiati con 75mila euro complessivi. Da quel momento in poi sarà PoliHub a seguire le startup selezionate, accompagnandole in un periodo di training con focus sulla messa a punto di un modello di business. In ultimo, verrà creato un prototipo che sarà poi attivato e inserito all’interno di un centro commerciale gestito da Ceetrus.

La Call 4 Fashion Designers, altro contest contenuto sulla piattaforma Ceetrus 4 Innovation, si riferisce a brand, stilisti e progettisti emergenti che, nonostante abbiano disegnato una collezione propria, sono sprovvisti degli strumenti per realizzarla. Il vincitore sarà premiato con la produzione della propria proposta che sarà poi venduta in un pop up store dedicato. In questo modo non solo si andranno a promuovere i talenti emergenti italiani, ma si risponderà anche alla domanda crescente di prodotti customizzati e quindi diversi da quanto solitamente presente in un centro commerciale.

Per maggiori informazioni, visita il sito della piattaforma C4I.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; commerciale; spazi pubblici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy