le più lette...
Focus su La Repubblica. Raccolti 18 milioni da investitori privati per un progetto pilota in Brasile

The smart city diventa social. Dal Piemonte al Brasile, il progetto-pilota di Planet Idea

di redazione PPANthebrief | pubblicato: 21/04/2016
The smart city diventa social. Dal Piemonte al Brasile, il progetto-pilota di Planet Idea

Start up, smart cities e social housing. Sono le tre parole scelte da Planet Idea, una start up torinese con 15 dipendenti, che ha integrato la tradizione italiana delle città di fondazione con il futuro delle città intelligenti, progettandone una in Brasile interamente pensata in base ai criteri del social housing.
"Un reticolato di strade dalla geometria perfetta, un laghetto artificiale con alberi dappertutto, una miriade di casette ordinate". Così la città viene descritta nell’articolo del 20 aprile de La Repubblica di Torino, "costruiremo Croatà nel giro di quattro anni in Brasile a 55km da Fortaleza - afferma Giovanni Savio, direttore operativo di Planet Idea – vogliamo scrivere una sorta di manuale di istruzioni da proporre a grandi enti sovranazionali come la Banca Mondiale che possano così farlo diventare un modello di sviluppo globale".

I punti di forza saranno il giusto mix di case, uffici e aree produttive, distanze ridotte, mobilità dolce, immobili alla portata di tutti, efficienti ed ecologici, ampie zone a verde e una importante presenza della tecnologia: banda larga, wifi free, lampioni che monitorano rumore, traffico e sicurezza e distributori di acqua che informano sulla qualità del prodotto. E ancora sono state studiate una serie di attività per le famiglie indigenti come i mercati cui viene destinata la produzione invenduta e la condivisione del cibo in eccedenza. Largo spazio anche al coworking. Ovviemente tutto questo sarà gestibile attraverso un’App sullo smartphone.

Le mire di Savio sono ambiziose. "Abbiamo raccolto 18 milioni da investitori privati, in prevalenza piemontesi. I lavori sono partiti, nei primi otto mesi dal via abbiamo venduto 800 dei 6300 lotti e coinvolto fornitori del calibro di TIM ed Enel attraverso le loro società brasiliane, ogni casa costerà 25mila dollari in linea con le quotazioni dell’housing sociale nel mondo". In sostanza una città fortemente permeata dalla tecnologia, sperimentale e riproducibile nell'approccio progettuale.

I dettagli sul sito dedicato 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; housing sociale
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy