le più lette...
le competizioni |
Modus Architects, unico rappresentante italiano nella giuria europea, chiede ai colleghi architetti di segnalare opere meritevoli

Quando l’intonaco fa la differenza. Cercasi architetture per il premio Ecola

di Paola Pierotti | pubblicato: 08/10/2014
Quando l’intonaco fa la differenza. Cercasi architetture per il premio Ecola
Sei un architetto che ha realizzato negli ultimi due anni un’opera dove l’intonaco è l’elemento caratterizzante del progetto? Puoi partecipare all'Ecola Awards. Lo studio Modus Architects (questa settimana vincitori del Premio Oderzo) è l’unico rappresentante italiano nella giuria internazionale dell’iniziativa promossa dall’azienda Sto con Bundesverband Ausbau une Fassade e la rivista AIT e sta cercando progetti originali da candidare per l’edizione 2015.Il premio intende valorizzare le opere di architettura esemplari per l’uso del colore e della texture sia per interni che per esterni. Al premio concorrono progetti da tredici paesi europei.Gli interessati possono inviare all’indirizzo email dello studio Modus Architects info@modusarchitects.com entro e non oltre il 20 ottobre materiale utile per essere valutati. Basta la segnalazione di un link al proprio sito web, se il progetto è online, o l’invio (in bassa risoluzione!) di materiali fotografici utili a dimostrare la qualità della realizzazione. Ai potenziali candidati si chiede di indicare: il titolo del progetto; il rispettivo progettista; dove si trova; i contatti dello studio.Il premio prevede due categorie distinte: riqualificazione dell’esistente con particolare interesse per i monumenti storici e nuovi edifici.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag:
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

Thebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy