le più lette...
le competizioni |
Da San Marino a Sirmione, scatti d’autore per valorizzare il territorio

Quando l’immagine diventa progetto. Concorsi aperti per fotografi e videomaker

di Federica Maria | pubblicato: 09/10/2020
Occasioni per mettersi alla prova e testare sul campo abilità tecniche e creatività
Quando l’immagine diventa progetto. Concorsi aperti per fotografi e videomaker
Occasioni per mettersi alla prova e testare sul campo abilità tecniche e creatività

Le città in un click, questo il tema di alcuni concorsi per giovani fotografi e videomaker. Civita Anev ed Erg lanciano “La bellezza del vento”, un concorso per valorizzare gli impianti di energia eolica nelle città italiane. Al via una nuova edizione del contest internazionale Chromatic Photo Awards, dedicato alla fotografia a colori. Ancora, l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Rimini è alla ricerca di fotografie di edifici e aree abbandonate del Novecento nel territorio emiliano e nella Repubblica di San Marino. Infine, il Comune di Sirmione ha annunciato l’undicesima edizione del Lake Garda Photo Challenge, dedicato al borgo e più in generale alle bellezze del Lago di Garda.

Associazione Civita e Associazione Nazionale Energia del Vento (ANEV) con il supporto di ERG, primo produttore eolico in Italia, lanciano il concorso di fotografia e brevi video “La bellezza del vento - eolico e paesaggio nella sfida della transizione energetica” rivolto a giovani fotografi e videomaker. Oggetto del concorso è l’identificazione di esempi in cui il connubio tra tecnologia eolica e natura è in grado di esprimere armonia e bellezza, valorizzando il territorio.
La partecipazione al concorso è libera e gratuita, ed è rivolta a fotografi e videomaker professionisti ed amatoriali, di età compresa tra i 18 e i 35 anni: i lavori dovranno essere inviati entro il 5 novembre 2020, secondo le modalità presenti nel bando.
La giuria valuterà il materiale pervenuto e selezionerà 3 fotografie e 3 brevi video vincitori. In palio, per ciascuna delle due categorie, una bicicletta elettrica (primo classificato), un monopattino elettrico (secondo) ed un solar backpack (terzo premio). I contributi vincitori inoltre, insieme ad una selezione dei migliori tra quelli partecipanti, saranno poi oggetto di una pubblicazione digitale edita da Marsilio Editori.

Chromatic Photo Awards, al via la terza edizione del contest di fotografia internazionale. Il concorso, online, è rivolto a professionisti e amatori che desiderano mostrare al mondo il proprio potenziale artistico nello scatto a colori. Le fotografie saranno giudicate secondo i seguenti criteri: merito artistico, originalità, soggetto, stile e i partecipanti avranno l’opportunità di produrre elaborati per una delle 20 categorie proposte (paesaggi urbani, architettura, astratta, concettuale, cultura, ambientale, moda e bellezza, belle arti, paesaggi, natura, nudi, persone, fotogiornalismo, foto-manipolazione, ritratto, sport, natura morta, street, viaggi, fauna selvatica e animali). Le opere dovranno pervenire entro il 25 ottobre 2020 (per le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito) e i vincitori verranno annunciati entro il 20 dicembre, un concorrente per gli amatori, premiato con 1000 dollari e uno per i professionisti, premiato con 2mila dollari. Saranno inoltre assegnati 3 premi per ciascuna delle 20 categorie. I vincitori e i menzionati riceveranno un badge e un diploma di merito  e le loro foto saranno anche pubblicate nel Chromatic Awards Official Book.

«Prospettiva riuso» concorso di fotografia di edifici e aree abbandonate del '900 in Emilia-Romagna e a San Marino. L'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Rimini ha lanciato un contest fotografico volto alla ricerca di fotografie di edifici e aree abbandonate costruite nel secolo scorso nel territorio emiliano e nella Repubblica di San Marino. L’iniziativa, che rientra nel più ampio progetto "Il Riuso del Moderno due", punta a individuare aree e edifici del territorio che nel tempo sono stati dimenticati: sarà una sorta di caccia al tesoro per riscoprire luoghi nascosti e semi-sconosciuti. I partecipanti dovranno dare una personale risposta alla domanda «C'è un luogo o una architettura che ti sembra abbandonata, inutilizzata o sottoutilizzata?». Le foto vincitrici saranno selezionate sulla base di due requisiti: documentazione (cioè particolarità, singolarità e grado di conoscenza del soggetto fotografato) ed emozione (la foto come oggetto d'arte).
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli appassionati di fotografia senza limiti di età e nazionalità, sia professionisti che amatoriali, e ogni autore potrà partecipare con un massimo di tre fotografie in digitale. Il termine ultimo per l'invio del materiale è fissato al 1° novembre 2020. In occasione dell'evento di premiazione, previsto per il 21 novembre presso il Museo della Città di Rimini, sarà allestita una mostra con tutte le immagini ricevute per il contest, visitabile fino al 6 gennaio 2021.

Lake Garda Photo Challenge, aperta l’undicesima edizione del contest fotografico organizzato dal Comune di Sirmione dedicato alla città di Catullo e al Lago di Garda. Oltre ai due premi principali del valore di 1.500 euro riservati ai due temi “Sirmione” e “Lago di Garda”, quest’anno verranno assegnati anche due premi speciali: "Cantine del Lugana di Sirmione" e "Patrimonio storico e archeologico". Ogni autore può partecipare al concorso con un massimo di tre fotografie (indipendentemente dai temi scelti), in bianco e nero e/o a colori, in formato digitale. Le fotografie possono essere inviate fino al 31 ottobre 2020. I termini e le modalità di iscrizione sono sul sito dedicato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag:
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy