le più lette...
Nell’ultimo numero la rinascita dei quartieri spagnoli di Napoli, progetti post sisma in Emilia e i concorsi promossi da Cdp investimenti sgr

Pantografo: la quinta uscita è dedicata alla #committenza

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 08/03/2017
Pantografo: la quinta uscita è dedicata alla #committenza

Una fondazione privata che investe nel rinnovamento di uno stabile di proprietà di un ente religioso, cinque opere pubbliche post sisma realizzate in Emilia (pronte per l’inaugurazione a cinque anni dal terremoto), il bilancio degli ultimi quattro concorsi promossi da Cdp Investimenti sgr. Questi alcuni dei temi centrali della quinta uscita di Pantografo, supplemento de l’industria delle costruzioni curato da PPAN, dedicato in questo numero al ruolo della committenza, privata e pubblica, nei processi di rigenerazione urbana.

A Napoli nel cuore dei quartieri spagnoli la Fondazione Foqus, presieduta da Rachele Furfaro e diretta da Renato Quaglia, ha investito risorse private per riqualificare un ex convento di proprietà delle Ancelle della Carità. Al suo posto è stato realizzato un hub che ospita e promuove nuove imprese. In meno di tre anni sono stati creati oltre 130 posti di lavoro, quattro startup, un centro per bambini e ragazzi disabili e l’Accademia di Belle Arti. “Abbiamo investito sulle relazioni - commenta Renato Quaglia -. Foqus è il piano B per le periferie dove cittadini e imprese disegnano una nuova visione di città”. 

In Emilia invece, grazie a un fondo interconfederale di 7,7 milioni messo a disposizione da Confindustria, Cgil, Cisl, Uil e Confservizi, sono stati avviati cinque progetti destinati a bambini, anziani e famiglie. Una scuola di danza, una casa della musica, un nuovo centro sportivo, uno culturale e una struttura socio-sanitaria, architetture ideate da Mario Cucinella con la collaborazione di sei giovani architetti locali. Le cinque strutture saranno concluse entro l’estate del 2017.

Ogni numero di Pantografo ospita una pagina dedicata ai cantieri. A Cernusco sul Naviglio rush finale per il campus scolastico progettato da Consalez Rossi Architetti Associati in collaborazione con Enrico Scaramellini. Il polo destinato ad ospitare 600 bambini, sarà composto da tre edifici circondati da spazi verdi a disposizione sia degli studenti che della collettività. Ultimi ritocchi anche nel cantiere della Torre Lodi, che da ex palazzo della provincia diventerà la nuova sede del gruppo Zucchetti: operazione di retroffiting per l’edificio di 14 piani destinato a ospitare oltre 400 persone.

Il primo numero dedicato alla #Rigenerazioneurbana

Il secondo numero dedicato a #Reportingfromabroad

Il terzo numero dedicato a #Saiexperience

Il quarto numero dedicato ai #Businessmodel

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; cultura; residenziale; spazi pubblici; tecnologia; uffici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy