le più lette...
Dalle idee alla realtà, dal progetto al cantiere. Dedicato alla #rigenerazioneurbana il primo numero

È nato Pantografo, supplemento dell’industria delle costruzioni. Focus su cohousing e smart city Expo

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 04/05/2016
È nato Pantografo, supplemento dell’industria delle costruzioni. Focus su cohousing e smart city Expo

Dalle idee alla realtà, dal progetto al cantiere. Uno sguardo sui processi che portano innovazione e opportunità nel mondo del costruito. È questo il target di riferimento di Pantografo, supplemento dell'industria delle costruzioni curato da PPAN che nasce all'interno del numero 448 (marzo/aprile 2016) della rivista dell'Ance. Dieci pagine sviluppate con taglio giornalistico che raccontano sfide e opportunità della rigenerazione urbana, i suoi protagonisti e due cantieri scelti tra i sempre più numerosi progetti di demolizione e ricostruzione.

A seguire le prime righe dei tre temi-cuore di Pantografo dedicato alla #rigenerazioneurbana

Cohousing in Italia
A dieci anni dalla fondazione, la società Newcoh delinea un bilancio con progetti e iniziative concrete. Valore aggiunto per abitanti e imprenditori. Intervista ai soci Marco Bolis e Nadia Simionato. Il cohousing è un modello abitativo che nasce come risposta a desideri di socialità e condivisione, oltre al bisogno di uno stile di vita sostenibile. È una versione evoluta dei rapporti di buon vicinato, già ampiamente diffusa nell’Europa del nord e nei paesi anglosassoni, che ha preso piede in Italia da una decina d’anni, grazie al lavoro precursore e pionieristico di Newcoh, la società guidata da Nadia Simionato e Marco Bolis che oggi vanta cinque progetti realizzati, due in corso e una serie di contatti ben avanzati (continua su l'industria delle costruzioni, 448).

Città d’acqua
Alla XV Mostra Internazionale di Architettura di Venezia e al Mipim 2016 fari puntati sulle città porto. Riqualificazione urbana
con mix funzionale e investimenti pubblico-privati. 
Intervista al curatore Stefano Recalcati, Arup Italia e presentazione dei progetti di 5+1AA e Matteo Thun & Partners vincitori a Cannes. Dieci anni dopo la mostra Città- Porto, la Biennale di Venezia torna ad accendere un faro sui progetti di rigenerazione dei fronti d’acqua, rivolgendo particolare attenzione ai porti industriali. Con l’iniziativa speciale Reporting from Marghera and Other Waterfront curata da Stefano Recalcati, la fondazione veneziana presieduta da Paolo Baratta allestirà uno spazio espositivo a Forte Marghera, in terraferma, per tentare di rianimare il dibattito sulle potenzialità di riconversione del sito ex industriale a ridosso della laguna (continua su l'industria delle costruzioni, 448).

Smart City Expo
Cinque anni di impegno per Metropolitana Milanese che ha ingegnerizzato per Expo spa il sito dell’esposizione 2015.
Dal design al coordinamento, dalla manutenzione alla gestione, mix di competenze da esportare.
 Intervista a Massimo Recalcati responsabile ingegneria di MM. Per Expo Milano 2015 è stata costruita da zero una città. “Quando siamo arrivati nel sito, nel 2011, ci siamo trovati in un’area con un campo nomadi, dei parcheggi della Fiera, spazi inutilizzati, una strada, il tutto entro un perimetro delimitato da tracciati viari e ferroviari, un campo abbandonato che abbiamo trasformato in quello che si è visto”. Recalcati, direttore per la progettazione e la costruzione di infrastrutture e opere idrauliche per Metropolitana Milanese, spiega la complessità del lavoro, pensato da Expo spa e ingegnerizzato da MM, descrivendo l’evoluzione e la costruzione di una vera smart city (continua su l'industria delle costruzioni, 448).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; housing sociale
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy