le più lette...
Iniziativa promossa a margine della mostra curata da Ad Urbem dedicata a "Sant’Ambrogio: architettura moderna e contesto urbano"

In-chiostro creativo è anche formazione per i ragazzi del liceo. Giovani-Ciceroni nei giorni del fuori salone

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 16/03/2016
In-chiostro creativo è anche formazione per i ragazzi del liceo. Giovani-Ciceroni nei giorni del fuori salone

A Milano a meno di un mese dall'evento In-Chiostro Creativo promosso da Arch Academy e PPAN nell'ambito delle iniziative delle 5 Vie sono iniziate le sessioni di formazione degli studenti volontari del Liceo Artistico Orsoline di San Carlo. Saranno loro che accompagneranno cittadini e curiosi, abitanti del quartiere e frequentatori del fuorisalone, alla scoperta della città.

In occasione della settimana del Salone Ad Urbem curerà una mostra-itinerario tra le arcate del chiostro, proponendo un percorso dedicato a "Sant'Ambrogio: architettura moderna e contesto urbano". I professionisti hanno messo a punto una mappa e una selezione di fotografie delle principali architetture di interesse della zona, che sarà possibile scoprire, nei giorni di venerdì 15 (ore 19) e sabato 16 aprile (ore 11 e ore 15). La mostra invece sarà aperta tutti i giorni dal 12 al 17 aprile e farà da cornice ad un articolato programma di talk con ospiti dal mondo dell'architettura e della comunicazione, con esperti di energia e di trasformazione urbana.

In virtù di queste passeggiate in queste prossime settimane i ragazzi del Liceo saranno istruiti e formati sul tema e saranno poi loro i Ciceroni per quanti vorranno conoscere curiosità, dettagli e storie legate all'architettura e all'urbanistica. Scelti tra i ragazzi che frequentano gli ultimi due anni di liceo, i ragazzi partecipano a questa attività anche per rispondere alle nuove normative su alternanza scuola-lavoro, allargando quindi gli interessi oltre i libri e le mura della scuola.
Dopo un’ora di lezione frontale, in cui i docenti di Ad Urbem hanno cercato di semplificare al massimo una lezione sul moderno, il gruppo è sceso in strada per ammirare e confrontare sul campo le indicazioni e i contenuti trasmessi. Ecco che i ragazzi hanno letteralmente “scoperto” gli edifici che da anni vedono quotidianamente e di cui non conoscevano ragioni compositive e urbanistiche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag:
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy