le più lette...
i protagonisti |
HqTiburtina | Intervista a Emiliano Sciascia, presidente del IV Municipio del Comune di Roma

Headquarter Tiburtina: attrattore internazionale e volano per le attività commerciali

di Paola Pierotti | pubblicato: 15/02/2015
“Mi auguro che nel momento in cui il progetto di Bnp Paribas Re sarà fruibile anche i servizi della stazione AV Roma Tiburtina siano in funzione al 100% e sia quell’hub internazionale promesso da anni”
Emiliano Sciascia
Headquarter Tiburtina: attrattore internazionale e volano per le attività commerciali
“Mi auguro che nel momento in cui il progetto di Bnp Paribas Re sarà fruibile anche i servizi della stazione AV Roma Tiburtina siano in funzione al 100% e sia quell’hub internazionale promesso da anni”
Emiliano Sciascia

“Il quartier generale del gruppo Bnl-Bnp Paribas completerà il lavoro iniziato con la nuova stazione Av Roma Tiburtina e darà continuità lineare e sostanziale ai servizi che finalmente si stanno insediando all’interno della stazione”. Emiliano Sciascia, presidente del IV Municipio di Roma che interessa l’area a ridosso del cantiere promosso da Bnp Paribas Real Estate, auspica che la nuova operazione privata possa essere un volano per le attività commerciali, per migliorare la qualità della vita del territorio, per un implementazione dei servizi e un miglioramento della viabilità. “Mi auguro che nel momento in cui il progetto di Bnp sarà fruibile anche i servizi della stazione siano in funzione al 100% e sia quell’hub internazionale promesso da anni”.


Presidente, cosa si aspetta da questa operazione promossa del gruppo bancario?
L'iniziativa darà sicuramente impulso all’economia commerciale della zona, è un importante intervento dal punto di vista urbanistico e la concretizzazione di questo progetto potrebbe essere davvero funzionale per sviluppare un sistema ad alta potenzialità che sta a cavallo dei due municipi. Auspico che con Bnl e Bnp ci possa essere instaurare via via una proficua collaborazione su tematiche che riguardano la vivibilità degli spazi pubblici e il benessere dei cittadini, attività culturali e sociali, affinché l’operazione privata possa avere effetti positivi sugli abitanti dell’area.

Headquarter Tiburtina accoglierà 3000 persone tutti i giorni. Viabilità e mobilità sono un tema centrale, cosa si sta facendo?
Ad oggi in quest’area rimangono problemi legati alla viabilità che si sovrappongono ad un cantiere per il collegamento del collettore fognario che Rfi avrebbe dovuto fare da anni: questione che ad oggi crea una serie di difficoltà dirette e indirette sulla viabilità di superficie. Via Tiburtina è una strada caotica per una serie di cantieri avviati da tempo, per fortuna ad ottobre 2013 è stato ultimato un parcheggio proprio dove si trova l’ingresso del cantiere di Headquarter Tiburtina. In quest’area tra l’altro, oggi semplice ingresso secondario, stiamo lavorando con il Campidoglio e Grandi Stazioni per creare uno spazio anche per il nostro Municipio come punto informativo.

Priorità?
Bisogna chiudere rapidamente i cantieri avviati, migliorare la segnaletica, rendere l’ingresso della stazione Tiburtina dal lato Pietralata più facilmente raggiungibile.

L’operazione del gruppo bancario è tra le più importanti in costruzione nella capitale, che percezione hanno i cittadini?
I residenti sono sicuramente i più informati. Tra loro c’è chi teme il forte aumento di cubatura ma sono in molti a vedere le opportunità, in primis i commercianti che sperano in una rinascita e nell’espansione delle proprie attività. Resta comunque prioritaria un’accelerata sulla stazione Tiburtina: i servizi devono essere aperti rapidamente per rispettare quella promessa di ‘stazione internazionale’, una porta per i cittadini e per Roma.

Ricadute sull’economia locale?
Nel IV Municipio non abbiamo molte strutture ricettive, sicuramente Headquarter Tiburtina potrebbe generare un effetto positivo anche in questo senso. D’altro canto noi stiamo lavorando per potenziare uno sviluppo turistico di quest’area a partire dal patrimonio archeologico, anche con visite guidate, e non è secondario il tema del contemporaneo includendo proprio il nuovo progetto 5+1AA per Bnp Paribas Re, la stessa stazione Av dello studio Abdr e il complesso della Città del Sole di Labics nel Municipio limitrofo.

#HqTiburtina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; uffici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

Thebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy