le più lette...
dintorni |
Manca la cultura del progetto e a Messina i professionisti scendono in piazza

Flashmob, manifestazione informale degli architetti disperati

di Paola Pierotti | pubblicato: 03/05/2013
La piazza dell’architetto, guerrilla architettonica
Flashmob, manifestazione informale degli architetti disperati
La piazza dell’architetto, guerrilla architettonica

A Messina gli architetti scendono in piazza per dimostrare alla cittadinanza il valore del loro operato, per dare un segnale sulla (assente) cultura del progetto.

Lo fanno con una sorta di flashmob sincrono di tanti architetti. L’evento, “la piazza dell’architetto, guerrilla architettonica” è programmato per il 23 maggio 2013 con l’obiettivo di far rivivere gli spazi abbandonati, di raccontare ai cittadini cosa potrebbe diventare una piazza abbandonata, uno slargo triste, una rotatoria anonima.

“Nel buio della notte, in una unanime sincronia, architetti provenienti da tutta Messina, uniranno pacificamente le volontà propositive  e alle prime luci dell’alba doneranno a tutti i cittadini questi spazi totalmente trasformati. Poi, allo scoccare della mezzanotte – spiega Renato Arrigo, architetto, uno dei promotori – ripristineremo silenziosamente lo stato originario dei luoghi per ridare alla città ciò che ha sempre avuto, confermando la negazione del nostro operato come valore pregiudizievole di una prestazione professionale non richiesta dalle istituzioni  e, forse, apprezzata  dalla cittadinanza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: cultura
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

Thebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy