le più lette...
Entro fine anno, nella capitale, al via il bando di Grandi Stazioni Retail per la valorizzazione di Piazza dei Cinquecento

Ex Fiera di Roma. Per il masterplan in arrivo un concorso internazionale di progettazione

di Paola Pierotti | pubblicato: 15/12/2020
Cercasi un progetto per valorizzare le potenzialità dell’area e sanare una frattura aperta nel quartiere fin dagli anni ’60
Ex Fiera di Roma. Per il masterplan in arrivo un concorso internazionale di progettazione
Cercasi un progetto per valorizzare le potenzialità dell’area e sanare una frattura aperta nel quartiere fin dagli anni ’60

Riprende quota l’iter di riqualificazione dell’area dell’ex Fiera di Roma che avverrà attraverso un concorso internazionale. «Grazie all’approvazione dell’atto definitivo che ad oggi definisce il perimetro di intervento e le funzioni ammissibili, possiamo finalmente avviarci verso la concreta riqualificazione attesa da anni dai cittadini. Il prossimo passo sarà la definizione del Masterplan attraverso un concorso internazionale di progettazione, fondamentale per selezionare i progetti migliori e quindi garantire la qualità delle trasformazioni». È l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori ad annunciare che il progetto per la riqualificazione dell’area dell’ex fiera di Roma a ridosso della Colombo passerà attraverso un concorso.

Da anni si parla della valorizzazione dell’area e si annunciano concorsi e gare. Alternativamente si è parlato di operazione rivolta ai developer o ai progettisti. Con la giunta Raggi, dopo anni di stop & go, è stata approvata dall’Assemblea capitolina la delibera definitiva per la riqualificazione dell’area della Ex Fiera di Roma che conferma la riduzione di consistenza edilizia edificabile da 67mila mq a 44mila mq, di cui l’80% destinati a edilizia residenziale (di cui 20% housing sociale) e il restante 20% destinato a servizi.

«Prosegue l’iter per la trasformazione dei padiglioni dell’ex Fiera di Roma che sorgono lungo la Cristoforo Colombo, attraverso un significativo processo di riqualificazione urbana, sulla base della delibera del Movimento 5 Stelle approvata nel 2016, che ha abbassato le cubature realizzabili da 67.500 mq a 44.360 mq. L’obiettivo perseguito – ha aggiunto il Presidente della Commissione Urbanistica Carlo Maria Chiossi - non consiste solo nella riconfigurazione del polo fieristico, ma anche nella realizzazione di interventi complessi di riqualificazione urbana, dalla viabilità, al verde, dalla creazione di spazi pubblici all’offerta di servizi, in grado di valorizzare le potenzialità dell’area e sanare una frattura aperta nel quartiere fin dagli anni ’60».

Questo concorso sarà indetto da Investimenti spa, in sinergia con alcuni partner e azionisti. Intanto nei prossimi giorni, probabilmente entro fine anno, sarà pubblicato il concorso indetto da Grandi Stazioni Retail, sulla base di un protocollo con il Comune di Roma per la valorizzazione di piazza dei Cinquecento, di fronte alla stazione Termini.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: masterplanning
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

Thebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy