le più lette...
le iniziative |
Dopo 50 anni di Saie, BolognaFiere rilancia il tema del costruito guardando alle innovazioni tecnologiche

Digital&BIM Italia, successo per il primo evento sulla digitalizzazione del settore edile

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 25/10/2017
"Le innovazioni digitali per il settore delle costruzioni riguardano il presente e il prossimo futuro dell’edilizia italiana"
Graziano Delrio
Digital&BIM Italia, successo per il primo evento sulla digitalizzazione del settore edile
"Le innovazioni digitali per il settore delle costruzioni riguardano il presente e il prossimo futuro dell’edilizia italiana"
Graziano Delrio

Oltre 4mila partecipanti, più di 100 aziende espositrici, una conferenza internazionale articolata in 5 sessioni sempre affollate, 7 arene con più di 40 incontri che hanno visto giovani professionisti partecipare attivamente, per un totale di 250 relatori. Sono questi i numeri che raccontano il successo di Digital&BIM Italia, il primo evento nazionale sulla digitalizzazione del settore delle costruzioni organizzato da BolognaFiere e che si è tenuto il 19 e il 20 ottobre nel quartiere fieristico di Bologna. 

Dopo 50 anni di impegno con Saie, il salone dell’industrializzazione edilizia diventato biennale dal 2016, BolognaFiere, propone una fiera in risposta alle nuove domande del mercato coinvolgendo imprese, committenze e start-up. 

L’appuntamento ha ricevuto il patrocinio del Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti e il Ministro Graziano Delrio ha trasmesso il proprio saluto citando il nuovo Codice dei Contratti con l’introduzione graduale di metodi di modellazione informativa e digitale nelle opere pubbliche: “Le innovazioni digitali per il settore delle costruzioni riguardano il presente e il prossimo futuro dell’edilizia italiana. Il decreto - ha precisato il Ministro Delrio - è di prossima emanazione e ci attendiamo da questa nuova frontiera benefici in termini di qualità e sostenibilità nella gestione e nelle procedure che riguardano il patrimonio pubblico”.

Un evento digitale, anche sul fronte della comunicazione. Riscontri positivi infatti arrivano anche dai social, palcoscenico per due giorni di uno storytelling partecipato che con #digitalbim ha ottenuto oltre 166mila visualizzazioni twitter, 74mila nella prima giornata e 92mila nella seconda.

“Digital&BIM Italia rappresenta l’inizio di un percorso che abbiamo voluto avviare - dichiarano Marco Momoli Direttore commerciale Italia di BolognaFiere e Antonella Grossi, Exhibition manager dell’evento - e che intendiamo proseguire con ulteriori tappe anche al di fuori del Quartiere fieristico. L’alta affluenza di operatori e l’entusiasmo delle aziende espositrici ci confermano che la nostra decisione va nella direzione giusta. Negli anni in cui si terrà Saie, che ora è biennale - proseguono gli organizzatori - Digital&BIM Italia si integrerà all’interno del Salone dell’edilizia, pur mantenendo la sua specificità. In particolare, pensiamo di dare continuità alla Conferenza internazionale, che ha rappresentato un momento esclusivo di confronto sul tema”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: industria; tecnologia
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy