le più lette...
le iniziative |
Nel team di progettazione: Manens-TIFS, Deerns Italia, Sapio, STP Studio Priolisi, Gestione Progetti e GAe

Dieci giorni per un ospedale nei due padiglioni della Fiera al Portello

di Teresa Giannini | pubblicato: 01/04/2020
"Ritengo doveroso ringraziare quanti, aziende e privati cittadini, hanno contribuito alla sostenibilità del progetto dal punto di vista finanziario"
Enrico Pazzali
Dieci giorni per un ospedale nei due padiglioni della Fiera al Portello
"Ritengo doveroso ringraziare quanti, aziende e privati cittadini, hanno contribuito alla sostenibilità del progetto dal punto di vista finanziario"
Enrico Pazzali

Manens-TIFS, Deerns Italia, Sapio, STP Studio Priolisi, Gestione Progetti e GAe Engineering sono stati i progettisti incaricati da Fondazione Fiera per realizzare in tempi record il nuovo ospedale nei padiglioni 1 e 2 del Portello a Fieramilanocity.

Il 31 marzo sono stati inaugurati i primi 4 moduli del nuovo reparto per pazienti affetti da Covid-19 del Policlinico di Milano convertendo gli spazi del polo fieristico. Presenti, al taglio del nastro, Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, Enrico Pazzali, Presidente di Fondazione Fiera Milano, Ezio Belleri, Direttore Generale del Policlinico, e Gerardo Solaro del Borgo, Presidente Cisom, delegato di Guido Bertolaso – advisor della Regione Lombardia per l’emergenza Coronavirus.

La prima fase dei lavori, iniziata il 19 marzo, è stata completata in soli 10 giorni. All’opera, in cantiere, una squadra di circa 800 professionisti tra progettisti e maestranze, 40 volontari Cisom (Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta) e 104 aziende. Sono 53 i posti letto per la degenza già messi a disposizione, circa 8mila mq di superficie occupata a cui si aggiungono 5mila mq di deposito materiali.

La fine della seconda fase delle operazioni è prevista per il 12 aprile. A metà mese saranno quindi disponibili ulteriori 12mila mq di superficie ospedaliera e 104 posti letto.

La chiusura definitiva del cantiere è fissata al 30 aprile quando saranno 205 i posti letto, in una struttura di 24mila mq con uno staff medico di oltre 900 professionisti.

Le aree di Fondazione Fiera sono oggetto di un contratto di comodato gratuito in favore del Policlinico di Milano, al quale saranno consegnati gli spazi via via attrezzati e saranno donate le strutture amovibili.

Solidarietà e concretezza, evidenzia il Presidente di Fondazione Fiera Enrico Pazzali che commenta: “Il mio primo pensiero non può che andare alle centinaia di lavoratori che hanno reso possibile la realizzazione dell’opera. Ritengo doveroso ringraziare quanti, aziende e privati cittadini, hanno contribuito alla sostenibilità del progetto dal punto di vista finanziario. Ringrazio Ilspa e Aria che insieme a Fondazione Fiera hanno lavorato in stretta sinergia per il completamento della struttura”.

Orgoglio e soddisfazione da parte del Direttore Generale del Policlinico, Ezio Belleri che dichiara: "Siamo fieri di essere stati scelti da Regione Lombardia per coordinare questa struttura che non ha eguali né precedenti. Mettere­mo a disposizione di tutti la nostra esperienza di ricerca, di assistenza e di cura, e tutto quello che abbiamo costruito in queste settimane di duro e intenso lavoro di riorganizzazione. Abbiamo raccolto la sfida con grande entusiasmo. Nei casi più gravi dovuti a Covid-19 il ricovero in Terapia Intensiva è l'unico strumento di cui disponiamo per dare al paziente il tempo necessario a sconfiggere il virus".

L’iniziativa è stata promossa dalla Regione Lombardia che ha indicato il sito di progetto ed ha affidato la gestione degli incarichi alla Fondazione Irccs – Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Le attività di analisi, verifica e approvazione della progettazione, sono svolte a titolo gratuito da Infrastrutture Lombarde, a cui compete inoltre il coordinamento del cantiere e della sicurezza, e la direzione lavori.

Nel finanziamento dell’opera è stato importante il ruolo svolto dalle donazioni: più di 1500 i partecipanti alla raccolta fondi con cui si è raggiunta la quota di 21 milioni di euro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; salute
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy