le più lette...
le competizioni |
Tanti contest per nuove idee: dal concorso di videomaking di Regione Lombardia, al nuovo skyline di Detroit per Young Architects Competitions e Manni Group

Dal design ceramico al rilancio del territorio, giovani progettisti a confronto

di Federica Maria | pubblicato: 16/10/2020
Occasioni per mettersi alla prova e testare sul campo abilità tecniche e creatività
Dal design ceramico al rilancio del territorio, giovani progettisti a confronto
Occasioni per mettersi alla prova e testare sul campo abilità tecniche e creatività

Dalla Lombardia a Detroit, dal design ceramico alla riprogettazione dello skyline cittadino: temi apparentemente molto diversi, ma grandi occasioni di confronto per giovani progettisti e designer. La Regione Lombardia lancia un concorso di videomaking per rilanciare la sua immagine sul territorio nazionale; Young Architects Competitions e Manni Group cercano idee per la Detroit del futuro; Tecnoshops bandisce un contest per camere di albergo innovative; infine, il laboratorio e spazio espositivo milanese Officine Saffi premierà progetti di design realizzati con materiale ceramico.

Concorso “La Lombardia che vorrei”. La Direzione generale sport e giovani della Regione Lombardia lancia un’iniziativa per coinvolgere i residenti under 35 nella promozione della regione e della sua immagine a livello nazionale. I partecipanti al concorso dovranno realizzare un video (da caricare online sulla piattaforma dedicata), della durata massima di 3 minuti, per promuovere idee e prospettive future sul tema “Lombardia 2030: la Lombardia che vorrei”, in ambito ambiente, sport, cultura, territorio, eventi, lavoro, turismo. I partecipanti saranno divisi in tre categorie, corrispondenti alle fasce d'età: 18-24 anni; 25-29 anni; 30-34 anni. Ai primi 5 classificati per ogni categoria sarà riconosciuto un premio in denaro a titolo di prestazione d’opera così ripartito: 5mila euro al primo, 4mila al secondo, 3mila al terzo, 2mila al secondo e mille euro al quinto. Consegna elaborati entro le ore 12 del 16 novembre 2020.

Detroit Waterfront District, cercasi progettisti per ridisegnare il paesaggio urbano di Detroit. YAC Young Architects Competitions e Manni Group lanciano un contest di idee per la progettazione di un nuovo skyline per la città di Detroit. Il sito oggetto di progettazione si trova nei pressi della Joe Luis Arena, uno dei luoghi simbolo della metropoli: i partecipanti dovranno misurarsi con il disegno di un complesso di edifici iconici che ne trasformino lo skyline, per rilanciare l’immagine di una fra le città più note degli Stati Uniti d'America. Il progetto, si legge nel bando, dovrà prevedere edifici residenziali, un hotel di prestigio, uffici, spazi pubblici e passeggiate lungo il fiume, insieme a negozi, ristoranti, caffè, cinema e gallerie commerciali. Il montepremi, di 20mila euro, verrà distribuito tra i progetti vincitori selezionati da una giuria d'eccezione che vede, fra gli altri, la partecipazione di: Daniel Libeskind, Marie Larsen (3XN), Giulio Rigoni (BIG - Bjarke Ingels Group), Marcos Rosello (aLL Design), Jorge P. Silva (Aires Mateus), Adolfo Suárez (Lombardini22), Giovanni De Niederhausern (Pininfarina). Ogni team di progettisti dovrà ospitare almeno un componente di età compresa tra i 18 e i 35 anni di età. Consegna progetti entro il 23 dicembre 2020.

Contest di interior design per una camera d’hotel 3 stelle. Amaranto, divisione hospitality del gruppo Tecnoshops (leader nella realizzazione di boutique, showroom, grandi superfici commerciali, hotel  e  residenze  private) attraverso  il  portale  Youandhome,  con  la  collaborazione  di  Beidea  e  con  la  partecipazione all'organizzazione  di  Tecnoteca  Architettura&Design,  bandisce  un  concorso  volto a individuare un concept  per  un  format  innovativo  di  una  camera  d’hotel  a  3  stelle. I  partecipanti  sono  invitati  a  progettarne  arredamento  e  ambiente,  compresa  la  zona bagno  ed  eventuali  spazi  speciali,  in  modo  non convenzionale e con materiali a libera scelta: il  volume  architettonico  dovrà  avere  una  dimensione  massima  di 25/30  metri quadri e un’altezza  massima  di  4  metri. Il  progetto  vincitore  verrà  prototipizzato,  inserito  nel  catalogo  Amaranto e  proposto  a  potenziali clienti  dalla  rete  commerciale. Ai progettisti verrà altresì riconosciuto  un  premio  di 5mila euro nella  giornata  di  premiazione ed  una  royalty del  2 per  cento, fino a un massimo di 20mila euro. Le iscrizioni dovranno pervenire entro le ore 20 del 1 dicembre all’indirizzo mail indicato nel bando

Officine Saffi lancia il suo quarto concorso di design ceramico. Officine Saffi, spazio espositivo e laboratorio con sede a Milano, che dal 2011 promuove la ceramica contemporanea internazionale, ha indetto un nuovo contest per premiare artisti (giovani e/o affermati, singoli o parte di un collettivo, senza limiti di età) che hanno scelto la ceramica come medium d'eccezione per una ricerca tra arte contemporanea, design da collezione e artigianato. In palio ci sono 10mila euro e 8 “Premi Residenza”, soggiorni con workshop, in collaborazione con importanti centri internazionali. Un comitato di esperti valuterà tutte le application ricevute e selezionerà i finalisti che verranno esposti presso Officine Saffi a febbraio 2021.
Le iscrizioni sono aperte fino al 30 novembre 2020, per ulteriori dettagli e le modalità di partecipazione si rimanda al sito ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag:
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy