le più lette...
le iniziative |
Candidature entro il 15-20 ottobre. Tema: riuso di patrimonio esistente e realizzazione di spazi per uffici

Cercasi architetti under40 da invitare a concorsi di architettura privati

di Paola Pierotti | pubblicato: 03/10/2014
"Tema di progettazione sono gli uffici, non progettazione di interni ma definizione di planovolumetrici. I professionisti dovranno saper rileggere le facciate degli edifici esistenti e proporre una buona architettura, ma anche saper gestire l’efficientamento degli impianti. Cerchiamo gruppi coesi di architetti giovani che lavorino bene insieme"
Isabella Goldmann
Cercasi architetti under40 da invitare a concorsi di architettura privati
"Tema di progettazione sono gli uffici, non progettazione di interni ma definizione di planovolumetrici. I professionisti dovranno saper rileggere le facciate degli edifici esistenti e proporre una buona architettura, ma anche saper gestire l’efficientamento degli impianti. Cerchiamo gruppi coesi di architetti giovani che lavorino bene insieme"
Isabella Goldmann

Goldmann & Partners cerca architetti under40 da sottoporre all’attenzione di una grande impresa industriale che per riqualificare il proprio patrimonio immobiliare, da Nord a Sud del Paese, è interessata a coinvolgere giovani talenti (e promuovere concorsi di progettazione).

I tempi per candidarsi sono stretti. Entro il 15-20 ottobre i professionisti interessati devono scrivere all'architetto Isabella GoldmannGoldmann & Partners (studio@goldmann.it) specificando nell'oggetto “Ricerca Architetti under 40”. Lo studio selezionerà le candidature e sottoporrà all'attenzione dell'azienda una rosa di 10-15 studi.

Goldmann & Partners è una struttura di progettazione e project management che si occupa di consulenza e progettazione per operazioni di recupero e di nuova costruzione, con particolare attenzione al tema della sostenibilità. Nel quadro di queste attività ha suggerito all’azienda con cui collabora da diversi anni di investire sulle giovani generazioni per la riconversione del proprio patrimonio immobiliare. “Tema di progettazione sono gli uffici, non progettazione di interni ma definizione di planovolumetrici. I professionisti dovranno saper rileggere le facciate degli edifici esistenti e proporre una buona architettura, ma anche saper gestire l’efficientamento degli impianti. Se i professionisti selezionati saranno poi in grado di sviluppare definitivi ed esecutivi e seguire la direzione lavori – aggiunge l’architetto Goldmann - l’azienda affiderà anche queste fasi ai giovani architetti”.

I professionisti saranno invitati a partecipare a gare di progettazione private. “Oggetto dell’intervento sono grandi riqualificazioni sull’esistente, interventi che vanno dai 15mila ai 60mila mq” precisa l’architetto Goldmann.

Requisiti richiesti. Gli studi di architettura devono essere under 40 almeno per l'80% del team; ogni studio deve essere composto da almeno quattro architetti e deve esistere da almeno cinque anni. Lo studio deve aver realizzato almeno un progetto per uffici e dimostrare di saper progettare in modo ecosostenibile scegliendo materiali biocompatibili. "Cerchiamo gruppi coesi di architetti giovani che lavorino bene insieme".

Come candidarsi. “Inviando via we transfer più materiale possibile: disegni, render, fotografie dei progetti per uffici realizzati, relazioni tecniche, oltre ad informazioni sulla data di fondazione dello studio, i riferimenti dei componenti e i cv. Si consiglia – precisa l’architetto Goldmann - di indicare referenze di committenti e di società di ingegneria a cui si appoggerebbero per l’ingegnerizzazione del progetto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: cultura; residenziale
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy