le più lette...
le iniziative |
Prime inaugurazioni a Milano e Roma. Passeggeri accolti in spazi domestici, efficienti, funzionali e carichi di emozione.

Casa Alitalia, le nuove lounge diventano spazi quotidiani

di Milena Rettondini | pubblicato: 14/07/2016
"Una grande complessità di materie e superfici che raccontano un mondo di qualità ed eccellenza"
Alitalia
Casa Alitalia, le nuove lounge diventano spazi quotidiani
"Una grande complessità di materie e superfici che raccontano un mondo di qualità ed eccellenza"
Alitalia

Dopo Casa Italo, ecco Casa Alitalia. Le lounge di stazioni e aeroporti diventano ‘casa’. “Quotidianità italiana e attenzione ai dettagli, mix di elementi che convogliano in uno spazio che vuole essere più domestico che pubblico, in un contesto di efficienza ed emozionalità” così l’architetto Marco Piva sintetizza il concept delle nuove vip lounges di Alitalia progettate per far sentire a casa i passeggeri.

La compagnia aerea italiana ha realizzato i primi due nuovi spazi di accoglienza a Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Negli aeroporti delle due grandi città italiane sarà possibile usufruire delle nuove Case Alitalia, lounges di accoglienza progettate dallo Studio Marco Piva.
Le due lounges hanno disposizioni e forme comuni, mentre si differenziano per i cromatismi e la scelta dei materiali che rimandano alle diverse architetture delle due città di Milano e Roma. “Gli ambienti sono articolati come un’abitazione, dalla zona relax a quella più conviviale, con stanza pensate ad hoc anche per bambini e fumatori” spiega l’architetto. 
“Abbiamo utilizzato, per entrambe le lounges, pelli e tessuti morbidi e raffinati, superfici in legno laccato, vetri, una grande complessità di materie e superfici che raccontano un mondo di qualità ed eccellenza” fa sapere l’azienda. Una scenografia Made in Italy, che coniuga tradizione artigianale del bel Paese e tecniche di produzione innovative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: commerciale; spazi pubblici; tecnologia
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Andrea Nonni - privacy