le più lette...
Enzo Danesi, presidente di CDS Holding, svela il concept integrato con trasporto e servizi

Centri commerciali in città: laboratorio a Roma con il Valle Aurelia Mall

di Paola Pierotti | pubblicato: 14/11/2016
"Gli utilizzatori dei centri commerciali preferiscono strutture integrate nei centri urbani, spazi multifunzionali che si possono raggiungere con i mezzi pubblici ma anche in bicicletta o a piedi, integrate con i servizi"
Enzo Danesi
Centri commerciali in città: laboratorio a Roma con il Valle Aurelia Mall
"Gli utilizzatori dei centri commerciali preferiscono strutture integrate nei centri urbani, spazi multifunzionali che si possono raggiungere con i mezzi pubblici ma anche in bicicletta o a piedi, integrate con i servizi"
Enzo Danesi

CDS Holding è una società bresciana che sviluppa, progetta e costruisce strutture commerciali per gli operatori della grande distribuzione, e da qualche anno è al lavoro anche a Roma nell’area di Valle Aurelia. Da Bolzano a Palermo, a Sassari, sono più di 60 i centri sviluppati in Italia negli ultimi vent’anni e tra tanti  clienti ci sono Metro, Ikea, Carrefour, Iper, Leroy Merlin/Castorama, Interspar, PAM, Dechatlon, Coop, Virgin Active, Media World. Per loro CDS agisce da general contractor e da sviluppatore.

Leader italiano dell’immobiliare commerciale, la CDS guidata da Enzo Danesi individua le aree, si occupa della gestione amministrativa, segue il processo di progettazione e realizzazione. Protagonista attiva in tutto l’iter di realizzazione del progetto immobiliare, la società sta lavorando in questo periodo anche a Verona per la costruzione del nuovo Shopping Center “Adigeo” e nella capitale per la realizzazione del centro commerciale Valle Aurelia Mall: due grandi complessi per i quali CDS è partner immobiliare di investitori internazionali, quali ECE Projecmanagement ed Orion Capital Managers, che vogliono crescere in Italia. 

“Le strutture commerciali del prossimo futuro saranno di piccole dimensioni ed inserite prevalentemente nel tessuto urbano. Basta con distese di negozi e parcheggi, dove è necessario andare con mezzi privati, attendendo spesso molto tempo in coda. Da una ricerca fatta ascoltando gli utilizzatori dei centri commerciali – ha dichiarato il presidente Enzo Danesi – si preferiscono strutture integrate nei centri urbani, spazi multifunzionali che si possono raggiungere con i mezzi pubblici ma anche in bicicletta o a piedi, integrate con i servizi”. L’identikit è quello del Valle Aurelia Mall: uno spazio commerciale di circa 20mila mq di GLA (superficie commerciale utile), raggiungibile sette giorni su sette. “Nel centro di Roma, a pochi passi dal Vaticano questo centro polifunzionale – spiega Danesi – prevede anche un’importante food court con bar e ristoranti che diventeranno un’attrattività per il quartiere e non solo, immaginiamo questo spazio come una piazza, aperta, con occasioni di intrattenimento e spettacolo”. 

Valle Aurelia Mall sarà un centro polifunzionale urbano: “La nuova struttura si integra con la chiesa, l’abitato, le infrastrutture, prevediamo anche una clinica dentistica e una palestra, collegamenti ciclabili e pedonali – aggiunge Danesi - inseriti nel verde”. 
Il nuovo centro è stato pianificato per accogliere alcuni milioni di visitatori anno, di questi 80% si stima arriveranno a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici, e solo circa il 20% raggiungerà il centro in auto.

Da mesi si lavora nel sito del Valle Aurelia Mall e sono ormai completate tutte le opere che non si vedono. “I diaframmi perimetrali di contenimento terra e gli scavi della parte pubblica sono ultimati, per la parte privata siamo al 90% degli scavi e delle fondazioni – spiega Danesi – a breve si potrà partire con la parte in elevazione che si prevede di ultimare per fine aprile 2017”.

Con il Valle Aurelia Mall, CDS concretizza un modello per la nuova generazione di centri commerciali, integrando i negozi con l’intorno. “Saremo lieti di accogliere nel centro anche gli operatori commerciali del quartiere che fossero interessati ad aprire un loro punto vendita all'interno della galleria, compatibilmente con le attività di commercializzazione degli spazi disponibili che, come è naturale, sono già state avviate. Più in generale - ha precisato Danesi - il Valle Aurelia Mall è una novità nel panorama italiano perché non ha nulla a che vedere con le centinaia di strutture periferiche che sono state realizzate in questi anni. Pensiamo che questo sia il futuro e come CDS stiamo sviluppando questo Concept anche in cinque altre città italiane”.
 

Vai al sito valleaureliamall.com
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; commerciale; masterplanning; spazi pubblici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy