le più lette...
Calzoni Architetti e Studio Nicolin al lavoro per il design delle 140 unità abitative e degli spazi comuni

Capitolato 3d nell’infopoint per le case di Aurora Fiera Milano

di Elena Pasquini | pubblicato: 09/11/2018
Nei primi sei mesi di commercializzazione, il 30% è stato acquistato e si attende l’inizio del 2019 per la messa in vendita degli appartamenti del terzo edificio
Capitolato 3d nell’infopoint per le case di Aurora Fiera Milano
Nei primi sei mesi di commercializzazione, il 30% è stato acquistato e si attende l’inizio del 2019 per la messa in vendita degli appartamenti del terzo edificio

Completate le fondazioni di due dei tre edifici complessivi del nuovo progetto residenziale in fase di realizzazione a Fiera Milano chiamato “Aurora – La nuova Milano da vivere”. Nel quartiere tra via Silva, viale Eginardo e via Flavio Gioia, Värde Partners e Borio Mangiarotti – in collaborazione con Sigest – già terminati al 70% i lavori per la realizzazione dei 172 box sotterranei e degli 11 posti auto ed è tutto pronto per avviare la realizzazione delle tre costruzioni abitative tra cui una torre di 18 piani che supererà, in totale, i 70 metri. 

Il progetto – che sarà concluso nel 2020 – è firmato dagli studi di architettura Calzoni Architetti | Sonia Calzoni e Studio Nicolin | Arch. Pierluigi Nicolin, che hanno seguito il design delle aree comuni, delle unità abitative e degli oltre 8mila mq del grande giardino interno.

Centoquaranta gli appartamenti previsti, su un’area di 11mila mq già parte del tessuto urbano del piano Beruto del 1889, al confine nord-ovest dell’ex quadrilatero della Fiera di Milano e del contemporaneo CityLife district. Positivo il riscontro del mercato: nei primi sei mesi di commercializzazione, il 30% è stato acquistato e si attende l’inizio del 2019 per la messa in vendita degli appartamenti del terzo edificio.

I clienti interessati possono fin da subito fare esperienza degli ambienti nella loro versione definitiva utilizzando l’info point dedicato messo a disposizione dalla proprietà dallo scorso 27 ottobre in viale Eginardo 16: oltre 160 mq allestiti in collaborazione con Molteni&CIDada che, si legge in una nota, riproducono degli ambienti “campione” per «far percepire le atmosfere degli interni e le finiture uniche del progetto».

Gli acquirenti potranno scegliere, dopo aver toccato con mano, gli arredi firmati dallo storico brand di design grazie a una partnership e dotare la casa della nuova linea Bticino Living Now. Aurora è infatti il primo cantiere a utilizzarla e, grazie alla soluzione domotica MyHOME_Up tende, persiane, tapparelle e altri automatismi saranno controllati attraverso app per smartphone e tablet, oltre che localmente.

Dall’info point si potrà inoltre avere un’esatta percezione dell’area del cantiere: la terrazza – di metratura simile agli interni – ha infatti una vista a 360° di tutto il quartiere Fiera Milano City e del vicino Citylife.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; masterplanning; residenziale; spazi pubblici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy