le più lette...
Operazione promossa da CDS Holding: 60 negozi, un supermercato, una palestra e una food-court

A Roma inaugura Aura, una nuova piazza pubblica commerciale da 17mila mq

di Redazione PPANthebrief | pubblicato: 20/04/2018
“Il centro è destinato a diventare il nuovo punto di riferimento per gli interventi di riqualificazione urbana”
Enrico Biffi
A Roma inaugura Aura, una nuova piazza pubblica commerciale da 17mila mq
“Il centro è destinato a diventare il nuovo punto di riferimento per gli interventi di riqualificazione urbana”
Enrico Biffi

Nel cuore di Valle Aurelia, quartiere a nord ovest di Roma, ha aperto al pubblico Aura, un nuovo centro commerciale di 17mila mq di superficie che ospita 60 negozi, un supermercato, una palestra e una terrazza food court con 16 ristoranti e bar. Spazi collegati tra loro da percorsi pedonali e aree verdi, che vanno a comporre una nuova piazza coperta aperta al pubblico, facilmente raggiungibile anche da chi non abita nella zona, grazie alla vicina linea ferroviaria e metropolitana. Il complesso nasce da un’operazione di rigenerazione promossa dalla società CDS Holding, che ha puntato a riqualificare un’area precedentemente abbandonata e degradata, a pochi passi dalle mura della Città del Vaticano, restituendola al quartiere. 

L’intero progetto architettonico si inserisce in un più ampio programma di rigenerazione, con l’obiettivo di riorganizzare i servizi e valorizzare anche l’ex fornace Veschi. Al centro della nuova struttura, svetta infatti il monumento di archeologia industriale che testimonia il passato produttivo dell’area, dove un tempo sorgevano numerosi fabbricati simili, utilizzati per la produzione di mattoni e laterizi, rimasti attivi fino agli anni 20 del ‘900. Grazie a quest’operazione di riqualificazione, la ciminiera della fornace e la struttura ai suoi piedi sono state ristrutturate e trasformate in uno spazio culturale che ripercorre la storia del quartiere.

Il nuovo mall si sviluppa su quattro livelli, oltre ai due parcheggi interrati in grado di ospitare circa 700 auto. Cuore del progetto, realizzato da Davide Padoa dello studio Design International in collaborazione con l’architetto Stefano Cordeschi, è la galleria commerciale, semiaperta e non climatizzata, dove si affacciano i negozi e che culmina con una piazza privata ad uso pubblico, la terrazza-food court, dalla quale è possibile godere di una vista panoramica su Roma.

“Aura - ha affermato l’architetto Padoa - è stato pensato come elemento di ricucitura urbana, atto a divenire punto nevralgico di aggregazione”. La galleria funge infatti da collegamento tra la stazione della metropolitana, la zona residenziale e la nuova Piazza della Fornace. Una pista ciclo-pedonale permette di attraversare l’intera area collegando i quartieri affacciati su via Baldo degli Ubaldi con il quartiere trionfale e rendendo Aura la nuova porta d’accesso all’adiacente Monte Ciocci e al Parco Regionale Urbano del Pineto.

Partner dell'iniziativa è Orion Capital Managers, il fondo europeo specializzato nel real estate commerciale. “La qualità del progetto, sotto tutti i punti di vista, è stato l’elemento determinante per la decisione di investire nel centro” ha dichiarato Corrado Trabacchi, Investment Director di Orion Capital Managers. “Il centro – ha aggiunto Enrico Biffi, Amministratore Delegato e Partner di CDS Holding - è destinato a diventare il nuovo punto di riferimento per gli interventi di riqualificazione urbana e non è un caso che questo progetto immobiliare abbia attratto l’interesse di un grande fondo come Orion Capital Managers”.

Il centro Aura è gestito da Savills Larry Smith, Forum Real Estate Management agisce in qualità̀ di asset manager, mentre JLL Italia svolge il ruolo di agente esclusivo di commercializzazione del centro commerciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag: città; commerciale; spazi pubblici
Condividi


Torna indietro
Per approfondimenti scrivere a info@ppan.it
calendario newsletter
info@ppan.it
calendario
© 2017 PPAN srl via Nomentana 63, 00161 Roma - P.iva 12833371003

PPANthebrief Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 49 del 23/03/2015 - Editore: PPAN srl - Direttore responsabile: Paola Pierotti - privacy