EVENT-Able
Le città e l’eredità dei grandi eventi

Nell’ambito della XIII Conferenza annuale delle città creative UNESCO, che si è tenuta dal 10 – al 15 giugno 2019 a Fabriano, PPAN ha presentato il talk Event-able, le città e l’eredità dei grandi eventi al Padiglione Rinasco nel Palazzo del Podestà.
Ospiti dell’incontro Mario Kaiser, Design Advisor & Project Manager for World Events (principal designer advisor dei Giochi Olimpici di Londra 2012, consulente per altri grandi eventi come Milano Expo 2015), Renato Quaglia, European Festival Association EFA-AEF e Fondazione FOQUS, Susanna Sieff, Sustainability & VIP Hospitality Fondazione Cortina 2021, Sonia Pallai, consulente per il Centro Studi Turistici Firenze.

Obiettivo principale dell’iniziativa è stato quello di presentare la pubblicazione inedita dal titolo Event-able, Host cities of world events (in lingua inglese, 115 pagine, editore PPAN, stampa CTS) dedicata appunto al rapporto tra gli eventi mondiali e le città ospitanti, con particolari ricadute sull’eredità e la trasformazione fisica dei luoghi.
La pubblicazione, pensata come un prodotto di servizio, con taglio giornalistico, analizza alcuni casi italiani e internazionali – da Milano a Palermo, fino a Parma, Cortina e Matera – riportando 20 delle 79 grandi manifestazioni esaminate, che sono anche online sulla piattaforma www.event-able.org. Molti i contributi che ne delineano il contesto, tra cui Flexible Urbanisms di Ricky Burdett, Events and city making di Alejandro Gutierrez, The great european capitals of culture, di Lucio Argano, Recoding Palermo di Maurizio Carta, Milano Today, after the Expo di Stefano Gallizzi.

Il progetto editoriale è nato dall’idea di Mario Kaiser e sviluppato in collaborazione con PPAN.


Anno2019Sito webhttp://www.event-able.org